ISO 14063: linee guida per la comunicazione ambientale

La comunicazione sostenibile può essere orientata dalla norma UNI EN ISO 14063 del 2010, la quale si presenta come un insieme di linee guida per la comunicazione strategica delle organizzazioni green.

La norma definisce la comunicazione ambientale come “il processo che un’organizzazione realizza per fornire ed ottenere informazioni ed intraprendere un dialogo con le parti interessate, interne ed esterne, al fine di stimolare una comprensione comune sui temi, sugli aspetti e sulle prestazioni ambientali”.

Da questa norma è possibile estrapolare i principi generali ai quali la comunicazione sostenibile dovrebbe tendere e cioè:

  • trasparenza delle informazioni, delle procedure e dei metodi impiegati;
  • appropriatezza del linguaggio utilizzato e dei media selezionati, in riferimento al pubblico al quale ci si rivolge;
  • credibilità, espressa con messaggi onesti, veritieri, accurati e comprensibili;
  • capacità di rispondere alle parti interessate con tempestività e completezza;
  • chiarezza degli approcci e del linguaggio scelto.

Un aspetto molto interessante di questa norma riguarda tutta la parte tecnica che indica attraverso esempi e definizioni, il processo di creazione della strategia comunicativa, partendo dall’identificazione di una politica di comunicazione ambientale, passando poi per la definizione della strategia vera e propria, seguita dalle attività di comunicazione, fino ad arrivare alla pianificazione e realizzazione delle attività di controllo dei risultati della comunicazione.
Insomma, una guida dall’inizio alla fine che può essere uno strumento utile per i comunicatori e gli strategic planner.